GERMOGLI DI SOIA

germoglidisoia

I germogli di soia hanno diverse proprietà che andrò ad elencare, anche se, sottolineo sin da subito, il consiglio spassionato di metterli a bollire per qualche minuto per evitare contaminazioni. Troviamo in essi proteine in buona quantità e vitamina C, potassio, calcio e fosforo. La quantità anche di acqua e fibre è di fondamentale importanza, infatti hanno proprietà diuretiche, depurative e aiutano chi soffre di stipsi (il germoglio di soia è un buon regolatore intestinale). I germogli di soia danno un contributo essenziale per l’assorbimento di vitamina D, quindi ben consigliati a persone che non riescono a  sintetizzarla (chi non si espone troppo al sole) e per coloro che soffrono di osteoporosi; già nell’antica Cina erano state notate proprietà terapeutiche per chi soffriva di crampi e dolori alle articolazioni. Alcuni studi hanno sottolineato il beneficio per chi ha alti livelli di colesterolo LDL (cattivo) probabilmente per la capacità di fluidificare il sangue.
(altro…)