THE DUCE KITCHEN & LOUNGE PHOENIX, ARIZONA

THE duceAbbiamo capito che sono un’ appassionata degli USA e mi piace leggere e documentarmi su questa popolazione che mangiano mangiano mangiano e poi corrono corrono corrono!!!🙂

The Duce kitchen & lounge è l’ unico locale in Arizona dove i clienti possono mangiare senza sensi di colpa infatti offre la tipica cucina Americana abbinata ad allenamenti da veri duri.

(altro…)

CHE COS’E’ IL PERINEO?

muscoli-pavimento-pelvico-perineoIl perineo riveste un ruolo importantissimo nella donna ed è bene imparare a conoscerlo e saperlo utilizzare, chiamato anche pavimento pelvico,  sostiene tutti gli organi interni e le viscere.

I  muscoli che sostengono gli organi della zona pelvica costituiscono una sorta di doppia imbracatura si serrano all’ altezza del coccige e dell’ osso pubico, circondando l’ orifizio intestinale, la vagina e la vescica formando proprio una struttura di sostegno.

(altro…)

CORRERE FA RINGIOVANIRE IL NOSTRO CERVELLO

CORRERE‘Correre fa ringiovanire il nostro cervello’ …. è questo che ho letto pochi giorni fa su un inserto di repubblica.it, sono stati infatti resi pubblici, tramite la rivista Stem Cells, i risultati dei test condotti da ricercatori italiani sui topi nell’ istituto di biologia cellulare e neurobiologia del consiglio nazionale delle ricerche (Ibcn-Cnr).

(altro…)

ACIDO LATTICO

FORMULA ACIDO LATTICOE’ un sottoprodotto del metabolismo anaerobico lattacido, è un composto tossico per le cellule, il cui accumulo nel flusso ematico corrisponde con la comparsa della cosiddetta fatica muscolare.

Non è da considerarsi solo un prodotto di rifiuto infatti il nostro organismo possiede dei meccanismi di difesa per proteggersi dall’ acido lattico infatti attraverso il Ciclo di Cori l’ acido lattico prodotto dai muscoli viene portato al fegato dove viene trasformato prima in acido piruvico poi in glucosio, questo verrà riportato al muscolo per essere riutilizzato. Anche il cuore è in grado di riutilizzare l’ acido lattico a scopo energetico in condizioni anaerobiosi (cioè in assenza di ossigeno) e può anche essere trasportato alle fibre vicine attraverso trasportatori chiamati MCT dove verrà poi metabolizzato ( trasformato da lattato a piruvato per opera delle LDH).

(altro…)

IL SESSO COME ATTIVITA’ SPORTIVA

Quale migliore occasione se non il giorno di san Valentino per svelare questa fantastica scoperta… 🙂

Un gruppo di ricercatori dell’ università del Quebec, infatti, ha da poco diffuso sulla rivista scientifica PlosOne la buona notizia: fare sesso equivale a tutti gli effetti a fare attività fisica.

I ricercatori hanno preso come cavie in esame 21 coppie con età compresa tra i 18 e i 35 anni e hanno chiesto loro di fare sesso  4 volte in un mese e attività moderata su tapisroulant per 30 minuti, il tutto monitorato da un braccialetto SenseWear che potesse rilevare per poi confrontare con precisione le calorie bruciate.

(altro…)

LO SPORT…IL NEMICO DEL CANCRO

Da un esperimento fatto dai ricercatori dell’American Society,  guidati dall’Alpa PAtel, epidemiologa del tumore e direttore del Cancer Prevention Study-3, dopo aver preso in esame 74 mila donne in fase menopausale, è emerso che camminare per circa 1 ora al giorno riduce del  14% la probabilità di sviluppare un tumore al seno. Le donne prese in esame, per 15 anni, hanno messo a disposizione informazioni, tramite questionari e visite, sul loro stile di vita soprattutto sul tempo speso per l’attività fisica sia aerobica che anaerobica.

(altro…)

LO SPORT CI RENDE PIU’ INTELLIGENTI

Immagine

Mai l’espressione MENS SANA IN CORPORE SANO fu più giusta…

lo sprt ci rende più intelligenti

Secondo quanto emerso da una recente ricerca fatta da un gruppo di ricercatori del Dana-Farber Cancer Institute e Harvard Medical School di Boston lo sport renderebbe più intelligenti, è quanto pubblicato il 10 ottobre sulla rivista Cell Metabolism. Alla base di questo stupefacente effetto, c’è una molecola neuroprotettiva nota con il nome di Irisina.

(altro…)

PERCHE’ A TEMPERATURE BASSE SI BRUCIANO PIU’ CALORIE?

Sono stata in settimana bianca e leggevo un articolo che parlava del Trentino e della montagna, della buona cucina di quella zona e del fatto che, oltre a mangiare molto e bene, le basse temperature aiutano a bruciare più calorie..è si ! lo sapete il perché?

A temperature molto basse infatti l’organismo aumenta la produzione di calore interno attraverso l’incremento dell’attività muscolare scheletrica e l’aumento del metabolismo.

(altro…)

NIKE FUEL…MA CHE COS’E’ E A CHE COSA SERVE?

E’ proprio durante il mio viaggio a NewYork che ho comprato il must del momento il bracciale Nike fuel.

09-Nike-FuelBand

 E’ la new entry nel mondo del running e non solo…è un braccialetto indossabile che permette di memorizzare tutti i dati dei movimenti che il nostro corpo, in particolare il nostro braccio, esegue durante la giornata. Il movimento rilevato grazie all’uso di accelerometri  viene trasformato in maniera approssimativa in calorie bruciate, in passi effettuati , funge da orologio e la cosa più innovativa è che vengono rilevati  i punti fuel…Nike infatti ha deciso di rendere omogeno il monitoraggio dello sforzo fisico introducendo i Fuel Points che sono una unità di misura in grado di essere confrontata tra tutti gli sport , vi darà cosi anche la giusta motivazione quotidiana per migliorare la vostra performance grazie all’uso di mini-games o goals giornalieri!

(altro…)