Proprietà del Mù ér o Auricularia

Trovarsi a una cena e festeggiare il Capodanno Cinese. E conoscere nuove cose: le proprietà del Mù ér o Auricularia. E’ un fungo a forma di orecchio e i cinesi lo chiamano “fungo orecchio del legno”. In Italia lo chiamiamo “Orecchio di Giuda” perché leggenda narra che quando Giuda Iscariota tradì Gesù e si impiccò su di un albero, questi funghi cominciarono a crescere dai tronchi. L’auricularia nasce e cresce in zone umide su tronchi di olmo, acero e sambuco nero. Ha una consistenza gelatinosa, è chiaramente commestibile (sennò sarei morta), inodore e dal gusto delicatamente dolce. 


In Cina già anticamente era utilizzato nei periodi di astenia, per aumentare le difese immunitarie, per le infiammazioni al colon. E’ impiegato anche per fluidificare il sangue e prevenire emboli e vanta, inoltre, di un’attività depurativa. 

E’ ricco di vitamine del gruppo B, calcio, fosforo, ferro, magnesio e betacarotene. Abbassa i livelli di trigliceridi e colesterolo e modula i livelli glicemici nel sangue. 

Non è semplice trovarlo dalle nostre parti, ma consiglio, soprattutto a chi ha problemi di anemia o chi deve recuperare le forze, di ordinarlo al ristorante cinese.

Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *