L’ ALLENAMENTO GIUSTO SE HAI 30 ANNI

È si noi donne arriviamo a questo traguardo con la paura che sia l’ inizio della fine ammettiamolo! La fase in cui facciamo mille smorfie davanti allo specchio per scovare la nuova ruga, il momento in cui mangiare i carboidrati non è più la stessa cosa di qualche anno prima, il periodo in cui se fai serata ci metti almeno un’ altra settimana per riprenderti… la condizione in cui il metabolismo sembra stia andando in letargo!

Aspettate!!!! in realtà non sapete che a questa età la forza, la resistenza e la coordinazione raggiungono il loro apice quindi dovete assolutamente sfruttare tutto questo potenziale! Le uniche cose che dovrete contrastare saranno la mancanza di tempo e i tempi di recupero un pochino più lunghi.

I PESI IN QUESTA FASE SONO IMPORTANTI QUASI INDISPENSABILI, è importante mettere su massa muscolare in un momento in cui il metabolismo tende a rallentare, non dimentichiamoci che la massa muscolare è un massa metabolicamente attiva. Inoltre ne beneficia la densità ossea, nonché l’ effetto tendina del bicipite cadente.

CONSIDERATE SEMPRE 1 GIORNO ALLA SETTIMANA DI CORSA O CAMMINATA VELOCE di almeno 40 minuti, per rimediare agli sgarri e alle scorpacciate della domenica!

I CIRCUIT TRAINING SONO UN’ OTTIMA ALTERNATIVA per allenarsi sia con i pesi che mantenere il  battito cardiaco alto e fare quindi, un buon lavoro aerobico.

LO STRETCHING È MOLTO IMPORTANTE, è cosa buona e giusta allungare i muscoli con lo stretching, con lo yoga, il pilates o qualsiasi altro corso di relax in modo da recuperare lo sforzo, mantenere la flessibilità e l’ equilibrio.

Quindi non disperate, affidatevi a qualcuno di preparato laureato in scienze motorie e mettetevi a lavoro!

 

Sheila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *