IL MIO MINESTRONE

IMG_1447

Ho ripreso a fare le mie scorte invernali e tra queste c’è proprio il minestrone! Amo mangiare quello fatto in casa, anche se sono sincera non amo allo stesso modo tagliare e lavare tutte le verdure … questo posso essere d’ accordo con voi non è assolutamente simpatico! Ecco perché io ne preparo un pentolone e poi congelo delle monoporzioni così ogni volta che ne ho voglia riesco a prepararlo in poco tempo!

Voglio fare una premessa, spesso cambio la ricetta e secondo me ognuno dovrebbe interpretarlo con le verdure che preferisce, se non amate gli spinaci cambiateli con le bietole, se non amate i piselli cambiate con i fagiolini e così via…

ingredienti per 2 persone

2 zucchine

2 carote

1 pezzettino di sedano

1 pugno di fagiolini

1 pugno di spinaci

1 patata piccola o metà patata

1 spicchio di cipolla, pepe macinato e sale

80 gr di fagioli borlotti

IMG_1448

Ho pulito e tagliato tutte le verdure a pezzettini, le ho messo tutte nel pentolone e per evitare di fare dei soffritti ho aggiunto acqua fino a coprirlo, un po’ di sale, di pepe macinato, ho acceso il gas e fatto bollire per circa 1 ora.

IMG_1449

Una volta che si è freddato ho aggiunto un filo di olio e l’ho messo nei contenitori cuki per congelarlo.

Ci vuole un po’ di pazienza ma in alcune sere fredde e “apatiche” vi aiuterà a scaldarvi in pochi minuti 🙂

Consiglio delle “mamme” se durante la cottura volete mettere una scorsa di parmigiano gli darà un sapore niente male…

IMG_1476

Buon appetito!

Sheila

PS: La cipolla è fondamentale per l’azione drenante. La patata serve a dare gusto, densità e buon sapore ma chi è in restrizione calorica, meglio evitare… ma è ottimale dopo l’attività fisica, essendo ricco in potassio. Sheila, porta il minestrone in palestra che domani mangiamo insieme!

Claudia

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *