COME FARE IL PLANNING ANNUALE IN PALESTRA

Non ci sono più scuse, siamo già a metà settembre ed è ora di ricominciare, è ora di organizzare la propria attività fisica, è ora di svuotare il frigo dalle schifezze e riprendere in mano la situazione! Vediamo insieme come fare il planning annuale in palestra, vediamo da dove cominciare e come proseguire!

Primo fra tutti, iniziare in modo graduale l’ allenamento, consiglio sempre di affiancarsi un personal trainer anche solo per le prime sedute in modo tale che possa aiutarti e indirizzarti durante il tuo percorso di dimagrimento/tonificazione/recupero.

IMG_7074

Secondo passo da fare: effettuare un’ analisi dettagliata sulla tua composizione corporea, capire e sapere la tua percentuale di massa grassa, massa magra, la quantità di liquidi e ritenzione che possiedi è fondamentale per poter decidere e indirizzarti sul corso/attività necessari per raggiungere i tuoi obiettivi. Io e Claudia infatti lavoriamo a stretto contatto per questo motivo, lei attraverso la bioimpedenza, mi aiuta a capire come e dove devo agire!

vane1

Terzo passo da fare : una volta chiaro dove e come lavorare armatevi di pazienza, determinazione e puntate sulla costanza, è un fattore indispensabile per aiutarvi a raggiungere il vostro obiettivo!

2225

Quarto passo da fare : siate flessibili, di tanto in tanto bisognerebbe rifare una visita per vedere se la bioimpedenza cambia e i vostri risultati si avvicinano… di conseguenza bisogna sempre riadattare il proprio allenamento non solo in base ai vostri cambiamenti fisici ma anche in base al vostro periodo lavorativo, al vostro grado di stress e di stanchezza… in modo tale di non fermarvi o andare sopra le vostre forze!2471

2317Quinto passo: …. muovetevi, mangiate in modo sano e affidatevi sempre a persone competenti che abbiano studiato e che siano preparati!2555

Buon lavoro!

Sheila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *