A DIETA IN SPIAGGIA

IMG_7853

Come si fa quando si è a dieta e vogliamo mangiare in spiaggia nella pausa pranzo o nel fine settimana? In tanti mi dite: “Sai, non riesco a seguire la dieta nel weekend perchè spesso mangio al mare!” Esistono menu da spiaggia, ognuno li crea secondo i gusti e le esigenze….

Non è assolutamente un problema. Se siamo a dieta, cerchiamo di non farci tentare da tutto ciò che è esposto nel bancone del bar (i miei amici proprietari dello stabilimento in cui vado mi stanno giustamente odiando!). Esistono piatti light anche lì, certo. Ma se il vostro stabilimento balneare non offre piatti abbastanza light, è cosa buona e giusta portare il pranzo da casa e, visto che ci siamo, che siano ben bilanciati con i macronutrienti. Spesso nelle diete cerco sempre di inserire pranzi facili da preparare a casa e portare via, che sia in ufficio o sotto l’ombrellone (bella la vita per noi che viviamo al mare!). Butto giù qualche esempio di menu da spiaggia.

1- Classico prosciutto e melone (o ananas) di cui ho già parlato in un altro articolo. Portiamo 2 fette wasa o qualche galletta e aggiungiamo un po’ di ciliegie da spizzicare alla fine.

2- Patate, gamberetti, pomodori rossi, pepe nero, prezzemolo. Alla fine, portiamo una banana. (Ottimo menu per chi soffre di pressione bassa)

3- Petto di pollo alla piastra a pezzettini, cipolline sott’aceto, radicchio, cetrioli e carote (cipolle fondamentali se soffriamo di ritenzione idrica)

4- Indivia, noci, mela, olive verdi, sedano, finocchi, cipolline. Poi qualche fetta wasa e prosciutto crudo o bresaola (supporto proteico ma con le verdure…. drenanti!)

5- Alici e/o salmone, peperoni (se si digeriscono facilmente), fagiolini, cetriolo, sedano e3 gallette di riso. Infine, una pesca e due albicocche.

6- Polpo lessato, un finocchio, sedano e fagiolini. E un bel piatto di fragole.

7- Zucchine grigliate (o crude tagliate finemente), prezzemolo, fesa di tacchino e salsa yogurt. Poi, una bella fetta di anguria.

8- Fiocchi di latte, pomodorini, menta fresca, ravanelli e sedano, fette wasa e una macedonia con qualche mandorla.

Basta organizzarsi il giorno prima o organizzarsi con le amiche dell’ombrellone e creare dei menù da creare e consumare insieme…. che dite?

IMG_7914

Resterete in forma e leggere (sempre che non si abbondi con l’olio!).

Buona estate light! 🙂

Claudia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *