PESTO DI SPINACI: FACILE, VELOCE E RICCO IN FERRO

pesto5

E’ una stagione di mezzo. Chiamiamola Primavera o la stagione del “non so che mettermi”. Ancora non è proprio caldo ma l’inverno ce lo siamo gettato alle spalle con voglia di estate e voglia di sentirci leggeri. E anche la cucina deve adeguarsi. Ho pensato ad un piatto ricco di nutrienti con un tocco fresco… ma andiamo per gradi.

Io amo il pesto ma sono allergica al basilico. Così trovo degli escamotage per illudermi di mangiarlo: pasta con pesto di spinaci. Il piatto è semplice, abbastanza light, pieno di nutrienti e proprietà.

Prepararlo è veramente semplice.

Ho messo a lessare gli spinaci con uno spicchietto di aglio.

pesto1

Una volta cotti li ho messi nel mixer con una manciata di noci e mandorle.

pesto3

Ho spremuto mezzo limone, un po’ di pecorino romano e la salsa è pronta. Ho grattugiato un po’ di limone (non trattato) e ho messo 5 foglioline di menta del mio giardino (tocco fresco e estivo).

pesto4

Ho cotto la pasta, unito tutto, aggiunto un po’ di olio evo… et voilà le jeux sont fait. Per chi non è a dieta, ho messo un po’ di pancetta. 🙂

Nutriente sì perché gli spinaci contengono vitamine A, B, C, D, K. Non solo, ci sono anche ferro, calcio, fosforo, potassio, magnesio e zinco, minerali decisamente potenziati col rinforzo di mandorle e noci (che contengono ottime quantità di calcio, fosforo, potassio e magnesio). Il ferro degli spinaci, inoltre, veicola rame e zinco delle noci. La menta, oltre a donare freschezza e tocco estivo, è ben utilizzata in pasti serali per i soggetti insonni. Il limone e l’aglio hanno azione antibatterica e antivirale.

Quindi, cari ospiti, nulla è casuale… un piatto così, impiegato nei cambi di stagione, è per nutrirvi e farvi stare meglio! 🙂

Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *