I PEGGIORI ERRORI CHE VENGONO COMMESSI IN PALESTRA!

Come abbiamo ripetuto più volte anche la palestra è un ottimo modo per mantenersi in forma, è importantissimo trovare il tipo di attività giusta, quell’ attività che ti fa divertire, che ti fa allenare e ti fa sentire bene! La sala pesi è uno dei mezzi più validi per raggiungere i propri obiettivi, ma spesso, soprattutto quando non si è seguiti da un personal trainer o quando, come dico io, ci si convince di essere l’ istruttore di se stessi, ci s’ incappa in una serie di errori assolutamente da evitare! Eccoli qui i peggiori errori che vengono commessi in palestra.. stiliamo insieme una classifica, ai primi posti … :

NYC-MIAMI AGOSTO 2014 (144)

1- C’è ancora chi salta la fase del riscaldamento, li vedo entrare e subito dopo avere dei pesi in mano! Ma no!!!! La fase del riscaldamento è importantissima, indispensabile per evitare strappi, stiramenti e infortuni in genere!

2- Non essere concentrati! E vi confesso è una delle cose che sopporto di meno… pensare a tutt’altro quando ci si allena è deleterio, si sbaglia la postura, non si è attento a ciò che è intorno, non si prendono in considerazioni le eventuali correzioni e oggi in più ci si mette anche il cellulare.. ma posso sapere come fate a fare un esercizio, ad esempio i glutei in quadrupedia, mentre si scrive un messaggino?!?! Vi prego 1 ora staccate tutti i vostri pensieri, la lista della spesa, le preoccupazioni per i vostri figli, le arrabbiature del lavoro e concentratevi solo su voi stessi e sul vostro corpo!

3 – Ripetere ogni giorno gli stessi esercizi, si corre il rischio di abituare il fisico ad una routine che permetterà di vedere ottimi risultati solo nel primo periodo e risultati poco soddisfacenti nei giorni seguenti.

4 – Fare gli esercizi di fretta, un conto è avere un allenamento da 30/40′ , un conto è fare un allenamento di 1 ora, in mezz’ora, i tempi di recupero e i tempi di esecuzione sono importanti tanto quanto l ‘esercizio vero e proprio!

5 – Aumentare in modo non corretto il carico da sollevare e di conseguenza sbagliare la postura nell’ esecuzione dell’ esercizio, i pesi vanno aumentati gradualmente no esponenzialmente, in questo caso un personal trainer potrà consigliarvi al meglio!

6 – Seguire un programma non personalizzato, è indispensabile avere un allenamento specifico per ogni soggetto, valutare ogni singola problematica, ogni singolo obiettivo e da lì stilare un programma allenante personalizzato, seguire schede altrui magari, lette su riviste è pericoloso oltre che potreste non raggiungere mai il vostro obiettivo potreste anche ottenere risultati non desiderati!

Mi raccomando!!!

 

Sheila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *