ALYSIA MONTANO : CORRERE IN GRAVIDANZA

USATF Outdoor Championships - Day 2Più e più volte abbiamo ripetuto quanto sia importante fare attività fisica in gravidanza, una ginnastica personalizzata in base al grado di allenamento, all’età, alla prorpia resistenza e allo stesso modo abbiamo ripetuto quanto sia importante non cercare di aumentare la propria prestazione atletica … bhè forse, è proprio in questo che ha sorpreso tutti Alysia Montano!

Alysia Montano, nata a New York, è una campionessa di atletica leggera, che si è fatta riconoscere anche agli ultimi campionati di atletica di Sacramento, ma l’episodio che ha lasciato tutti a bocca aperta è che la ragzza ha corso, al Trials Usa, gli 800 metri impiegando 35 secondi in stato di gravidanza con un pancione di 34 settimane!

20140627_72978_alysia_montano_usatf_outdoor_championshiMaglietta viola, fuseaux neri e il solito fiore, questa volta giallo, appuntato tra i capelli.  Ha condotto il gruppetto delle miglioir per 120 metri prima che il ritmo aumentasse e sfilassero le ragazze che di solito le restano alle spalle. Poi si è goduta il secondo giro ad un ritmo tranquillo e più moderato e la standing ovation al traguardo.

small_140627-103853_to270614ap_00320-e1403881300791“Volevo esserci, con mio marito ci siamo seduti al tavolo, discutevamo sul fatto che in questi giorni ci sarebbero stati i campionati nazionali, mi sono detta vorrei parteciapre, poi ho pensato << ma io non posso partecipare!>>” … poi il sì dell’ ostetrica “ovviamente ne ho parlato con il mio dottore e la mia ostetrica, in tutto il periodo della gravidanza sono stata bene e loro mi hanno incoraggiata << sei un’atleta professionista, in questi mesi sei stata sempre attiva. Non devi avere timori, tu sai cosa ti fa bene >> queste parole hanno spazzatovia tutte le paure, quello che ho constatato è che tenersi in esercizio è molto meglio per la mamma e per il bambino.”

Io sono d’accordo con l’ostetrica, lo ripeto sempre alle “mie” future mamme, soprattutto se sono ragazze che si sono sempre allenate nella loro vita e hanno fatto sempre sport, nessuno meglio di loro  può conoscere il loro corpo e soprattutto i loro limiti! Insieme alle mie dritte e ai miei consigli possono allenarsi e muoversi più o meno come hanno sempre fatto! … E se invece non si ha un passato da tri-atleta… non c’è problema basta qualche raccomandazione in più! 😉

Sheila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *