PERCHE’ FARE ATTIVITA’ FISICA IN GRAVIDANZA

temporary fitnessChe l’ attività fisica faccia bene è saputo e risaputo e oggi anche l’American College of obstetrics & gynecologys ha dimostrato come l ‘attività fisica in gravidanza, non solo faccia bene alla salute della donna e del suo bimbo, ma la sua pratica regolare previene molti dei disturbi che possono sorgere durante i 9 mesi.

Bisogna sempre analizzare caso per caso perchè, non sempre l’ attività fisica è adatta a questo periodo, bisogna innanzitutto consultare il prorpio medico e ginecologo, bisogna decidere insieme ad un esperto quali esercizi fare in gravidanza e quali esercizi è meglio evitare, e solo dopo, iniziare un allenamento personalizzato.

Un allenamento mirato e personalizzato con un lavoro cardio-vascolare insieme ad esercizi di tonificazione generale e specifici per il pavimeto pelvico hanno numerose conseguenze positive vediamone alcune :

– migliora la postura ;

– dà sollievo alla schiena ;

– aumenta la tonicità ;

– aumenta la flessibilità e l’ elasticità ;

– migliora la funzionalità cardio-vascolare

– permette di mantenere il peso sotto controllo ;

– porta ad un aumento della sensazione di benessere per avere un’ immagine positiva di sè infatti l’ attività fisica favorisce la produzione di serotonina, dopamina ed endorfina che contribuiscono al controllo dell’ emotività e dello stress promuovendo un atteggiemento sereno;

e allora cosa è meglio evitare ?

– sport con elevato rischio di cadute e che implicano contatti corpo a corpo (sci, equitazione…)

– non stancarsi troppo, la prima regola è il buon senso, fermarsi ogni volta che si è stanchi;

– non portare il corpo ad un surriscaldamento troppo elevato ;

– evitare di voler aumentare il proprio livello di prestazione atletica…direi proprio che questo non è il momento giusto!

Sheila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *