San Valentino – Cibi afrodisiaci

Love-is-04

C’è chi teme il giorno di San Valentino perché si sente più solo del solito… ma va’… 24 ore passano veloci e poi è venerdì, qui c’è un bel sole e mi auguro sia così ovunque! Abbiamo un weekend davanti da sfruttare al meglio e, se non si è in coppia, chissenefrega! Non si sa mai che il collega d’ufficio con cui c’è una simpatia particolare abbia un’attenzione in più per voi o se il vostro ex che vi manca da morire

si faccia vivo proprio oggi. Vai, non ci pensate, non aspettatevi niente da questo giorno: poi se arriva qualcosa, sarà tutto di guadagnato! Comunque, ragionandoci un po’, credo che le persone che provino più disagio in questo giorno sono quelle coppie fresche fresche che iniziano la frequentazione proprio adesso. Immagino già le ragazze che chiamano le

amiche in preda ai dubbi: “Credi che io debba fargli un regalo? Pensi che lui me lo faccia? Lo invito a cena da me?” E qui ti voglio!!!! Ma sì, invitalo! Un po’ di romanticismo fa bene a tutti… oppure dire “domani non lavoro, a prescindere dal San Valentino, sai non ci formalizziamo, se ti va… se non hai calcetto… se non devi vedere gli amici….. ehm… preparo qualcosa da me?????” (suspance) Se la risposta è SI’??????? Evvaiiiiiiiii!!!! Adesso? Cosa mi metto a cucinare? Questo dipende da voi! Amate il pesce? La carne? (No la pizza eh…. vi appesantisce e potrebbero venire fuori problemi per il “dopo” se la digestione è affaticata!)

Intanto vi dico quelli che, per la tradizione popolare, sono i cibi afrodisiaci. E’ un articolo leggero, perchè, si sa, a stimolare l’eros sono molti altri presupposti. Il cibo non gioca proprio titolare! Ma tentar non nuoce!

Sono considerati afrodisiaci il peperoncino, l’ostrica, lo zenzero (è digestivo e stimola la circolazione, è un efficace tonico yang!), il ginseng (soprattutto il peruviano: maca che è un tubero), lo zafferano (sempre perchè aiuta la circolazione stimolando anche le fibre dell’utero), i semi di zucca (lo zinco stimola il testosterone) e la banana (potassio e magnesio che sono energici), la liquirizia (l’odore che aumenta la libido femminile) e il cioccolato (energia, produzione di endorfine e stimolo del sistema nervoso centrale).

In fondo però, sono tutte cose da prendere con poca serietà. Il consiglio è una cena leggera per non crollare sul divano senza forze, quindi pochi grassi e poche fibre… e soprattutto poche paranoie! Se stasera lui preferisce gli amici a voi, niente lagne, mettetevi in tiro e ricordatevi: c’è un mondo fuori che vi aspetta!!!!! Buona serata d’ammmorrreeee, ai piccioncini e non!!!!!!

Claudia

love-is-kim-grove-comics-15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *