Halloween, tempo di zucca!

DSCN2527Ottobre 2013,

Mi sono preparata anche quest’anno ad Halloween e ho preparato la zucca, come ogni anno: sorridente, arrabbiata, perplessa a seconda di come mi sentivo ispirata! E così eccoci qua, io e lei in tarda nottata a farci le foto con l’autoscatto! Ma non è di lei in particolare che voglio parlare ma delle zucche e di vitamina K!

Approfitto nel parlare un po’ di una ricetta semplice, dietetica, autunnale e do qualche nozione sulle proprietà.

La preparazione consiste nel rosolare in olio extravergine di oliva mezza cipolla tritata e in contemporanea, togliere la buccia ad una porzione di zucca (160 gr circa a persona) e aggiungerla alla padella con la cipolla. La zucca va tagliata a striscioline sottili affinchè la superficie di esposizione del vegetale all’olio aumenti e rendiamo biodisponibile la vitamina K (che è liposolubile). Nel frattempo mettiamo l’acqua a bollire con un po’ di sale, buttiamo la pasta e la scoliamo quando è al dente conservando un po’ d’acqua di cottura. Si unisce il tutto e si salta in padella, poi si aggiunge con cucchiaio di parmigiano.

PROPRIETA’ DELLA ZUCCA:

Grazie alla presenza della vitamina K della zucca resa biodisponibile nell’olio extravergine, è indicata per le emorragie o per preparare agli interventi chirurgici e/o nelle situazioni cliniche caratterizzate da deficit coagulativi. Per il contenuto di retinoidi e vitamina A, la zucca è indicata nella miopia giovanile dove va elaborato un programma con alimenti utili per il trofismo retinico, quindi con vitamina A: oltre alla zucca, le carote, le albicocche, il melone, il mandarino, la papaia, il mango.

Inoltre la zucca contiene fosforo, magnesio, potassio, ferro. Ha pochissime calorie: 18 kcal su 100 gr.

Aggiorno l’articolo oggi, 27 ottobre 2014, linkando la ricetta di Ornella (di “Fatto in casa è più buono”)!!! Andate a vedere! Cliccate qui!

ornella buz

Buona zucca a tutti e una terribile (sennò che Halloween è?!?) notte delle streghe a tutti!

fotozucca 2012

(Questa è la zucca dell’anno scorso, un po’ più simpatica!)

Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *