FAI MOVIMENTO, MANGIA BENE, VIAGGIA TANTO : LONDRA

FAI MOVIMENTO, MANGIA BENE, VIAGGIA TANTO : LONDRA

004

Per ben 3 volte sono stata a Londra in questo periodo, in autunno, dove il cielo sembra particolarmente grigio e quella pioggerellina incessante ti fa sempre compagnia…bhè da noi prevarebbe la pigrizia, un buon film e il divano di casa…

L’ultimo giorno di una delle mie vacanze a Londra capitò di domenica ma decisi di svegliarmi presto ugualmente  per godermelo il più possibile e andare ad Hyde Park sicura di trovarmi sola…e invece…decine di persone che facevano jogging , ragazzi e ragazze a cavallo, con lo skate e moltissimi altri con il personal trainer intenti a fare yoga sotto i rami di un albero o a fare dei squat jump con una tale carica che sembrava quasi contagiosa!iphone sett 2013 001

I più affascinanti secondo me sono i Boots Camp…sono gruppi di persone guidati da 1 o 2 allenatori che in modo molto divertente e dianamico sfruttando anche le diverse tipologie dei terreni eseguono dei programmi allenanti con esercizi singoli o di coppia, corse nelle varie andature,skip a ginocchia alte, corse calciate dietro, affondi in avanzamento, squat, piegamenti sulle braccia con uno scenario a dir poco suggestivo!

Li trovo allenamenti stimolanti perché di gruppo, aiutano a socializzare , soprattutto in una metropoli cosi individualista come quella di Londra, e intanto aiutano ad un benessere generale, aiutano a smaltire quel cibo poco salutare che ingeriscono a qualsiasi ora del giorno e della notte e soprattutto li trovo molto divertenti, di solito indossano casacche numerate o a fantasia militare e gli allenatori stile full metal jacket mi fanno sempre un po’ sorridere!

iphone sett 2013 005

Li ho osservati più volte questi allenatori fanno eseguire dei circuit-training ovvero degli allenamenti a circuito , questo tipo di esercitazione venne ideato da due professori di educazione fisica del’Università di Leeds, i quali intuirono l’enorme vantaggio per l’organismo nello svolgere diverse tipologie di esercizio l’una dopo l’altra, senza una sosta passiva nell’intervallo tra le varie azioni, cercando di interessare quanti più muscoli possibile.

Un allenamento di questo tipo aiuta a tonificare i muscoli, aumentando allo stesso tempo la forza e la resistenza, ma anche la respirazione e la circolazione e chiaramente è un’ottima alternativa per fare un lavoro aerobico brucia grassi senza annoiarsi troppo.

Facciamo un esempio pratico di come può essere programmato un circuito, si possono svolgere dalle 6 alle 12/15 stazioni dalla durata di 1’ per ognuna di essa oppure per ognuna di essa si possono eseguire dalle 15 alle 20 ripetizioni , ma anche qui non c’è una regola fissa e si può modellare sulle necessità di chiunque, scegliendo gli esercizi e l’intensità giusti per l’obiettivo da conseguire, può essere svolto tramite esercizi a corpo libero, in una sala aerobica o in una sala pesi con l’ausilio delle macchine isotoniche e degli attrezzi cardio.

Riscaldamento 10’

–          Walking                                                           1’

–          affondi in camminata                                      1’

–          crunch a terra                                                 1’

–          corsa sul posto                                               1’

–          alzate laterali                                                  1’

–          swing con kettlebelt                                        1’

–          walking con distensioni per le spalle               1’

–          crunch obliquo                                                 1’

–          abduzioni con cavigliere                                  1’

–          calci alti alteranati sullo step                            1’

–          push up a terra                                                 1’

–          glutei in quadrupedia                                       1’

–          skip ginocchia alte                                           1’

Eseguire 3 giri complessivi con al massimo 2 minuti di pausa tra un giro e l’altro.

Ho trascritto un tipico esempio del mio corso di brucia grassi ed ho sottolineato la necessità di svolgere un lavoro aerobico e quindi di perdere dei chili in eccesso non trascurando però l’importanza della massa magra. Con questo tipo di allenamento insieme ad uno stile di vita sano e  un’alimentazione equilibrata i risultati sono garantiti!

Vedi foto su Londra

Sheila

2 pensieri su “FAI MOVIMENTO, MANGIA BENE, VIAGGIA TANTO : LONDRA

  1. Pingback: SHEILA…POSSO FARTI UNA DOMANDA? | CORRiNFORMA

  2. Thanks a bunch for sharing this with all people you actually realize what you are speaking approximately! Bookmarked. Please also talk over with my web site =). We could have a hyperlink trade arrangement between us!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *